Polpette di verza e patate

Le polpette di e  sono un secondo piatto vegetariano leggero e gustoso, preparate senza uova, con verdure cotte al vapore e accompagnate da un sughetto semplice di pomodoro.

Queste deliziose polpette si preparano velocemente e il loro sapore è davvero indimenticabile, così come la consistenza, morbida e soffice. Ottime da gustare appena fatte, si possono anche congelare per conservarle per più tempo.

polpette di verza e patate


Ingredienti (x 15 polpette)

> 1/2 cavolo verza

> 2 patate medie

> a piacere (si può omettere per farle in versione vegan)

> 2 cucchiai di pangrattato

> timo e basilico

> 3 cucchiai di farina

> sugo di pomodoro

> aglio

> sale e olio


Procedimento

  1. Cuocete al vapore le patate per 30 min° e la verza tagliata a listarelle per 10 min° (o in alternativa, lessatele in acqua bollente).
  2. Fatele raffreddare poi schiacciate le patate e sminuzzate la verza.
  3. In una ciotola unire tutti gli ingredienti per le polpette: patate, verza, pecorino, pangrattato, timo, sale e poco olio.
  4. Formate tutte le polpette, passatele nella farina e man mano adagiatele su un piatto. Fatele riposare in frigo 15 minuti per farle rassodare.
  5. Preparate ora il sugo: mettete in una padella olio, aglio e il pomodoro. Salate e fare cuocere per qualche minuto, dopo di ché tuffateci le polpette di verza e patate.
  6. Cuocete per pochi minuti per lato.
  7. Servite le polpettine calde ma non bollenti, con basilico fresco e olio al peperoncino se piace.

polpette di verza e patate

Ti suggerisco anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *