Pasta patate e provola

La e è uno dei piatti più adatti alle stagioni fredde. Un piatto caldo e gustosissimo che preparo spesso perchè facile da fare, veloce e di una bontà unica.

La pasta e patate è un’antica ricetta della tradizione italiana preparata con ingredienti poveri. Esistono versioni diverse della ricetta base, ma quella che merita di più, secondo me, è quella “tradizionale” con la provola affumicata e un po’ di pomodoro

pasta patate e provola


Ingredienti (x 2 persone)

> 100 gr. di pasta per minestre

> 2 patate medie

> scalogno (o cipolla)

> sedano

> 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro

> provola affumicata

> parmigiano regiano

> sale e pepe

> olio d’oliva


Procedimento

  1. In una pentola (se possibile di coccio) soffriggete l’olio lo scalogno e il sedano tagliati finemente per qualche minuto.
  2. Preparate le patate: sbucciatele, lavatele e tagliatele a cubetti, poi mettetele nel soffritto e fatele rosolare per 5 minuti.
  3. Aggiungete il concentrato di pomodoro, il sale e aggiungete il doppio del volume di acqua. Lasciate cuocere per circa 20 min°.
  4. Versate la pasta e lasciate cuocere fino a lasciarla molto al dente.
  5. Fate quindi riposare la pasta per qualche minuto a fuoco spento, in questo modo finirà di cuocersi e si formerà la cremina tipica di questo piatto.
  6. Aggiungete, a fuoco spento, la provola affumicata, il basilico, il pepe, il parmigiano e gustate la pasta patate e provola calda ma non bollente.

Ti suggerisco anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *