Hamburger di quinoa e lenticchie

Gli hamburger di e sono un secondo piatto super nutriente. La quinoa si abbina perfettamente al sapore delle lenticchie, e insieme forniscono le proteine di cui necessita chi segue una dieta vegetariana.

Gli hamburger di quinoa e lenticchie sono molto veloci da preparare, basta unire pochi e semplici ingredienti reperibili in qualsiasi supermercato. Si possono cucinare al forno per una versione light o in padella con un po’ d’olio d’oliva.

Vedi anche: <Hamburger di ceci>

hamburger di quinoa e lenticchie


Ingredienti

Per preparare gli hamburger di quinoa e lenticchie (per 8 hamburger):

> 400 gr. lenticchie

> carota, cipolla e sedano

> 100 gr. quinoa

> pangrattato

> prezzemolo

> concentrato di pomodoro

> sale e olio


Preparazione

  1. Lessate le lenticchie in una pentola con la carota, la cipolla e il sedano e fate bollire per circa 30 minuti, poi scolatele.
  2. A parte, lessate anche la quinoa in acqua bollente per circa 15 minuti lasciatela scolare su un colino.
  3. Prendete il mixer e unite tutti gli ingredienti: lenticchie, quinoa, prezzemolo, concentrato di pomodoro, un cucchiaio di olio, sale e pangrattato fino ad addensare il composto.
  4. Con l’impasto formate delle polpette, adagiatele sulla carta da forno e schiacciatele direttamente con le mani per dare forma agli hamburger.
  5. Cuocete gli hamburger di quinoa e lenticchie in forno per 15 minuti o in una padella antiaderente con poco olio rigirandoli a metà cottura.

Vedi anche: <Altre ricette con la quinoa>

hamburger di quinoa e lenticchie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *