Ciambelline al vino bianco

Le ciambelline al bianco sono dei biscotti dolci light semplicissimi da fare. Pochi ingredienti si combinano per formare un biscotto profumatissimo e piacevole al palato per la loro croccantezza.

Queste ciambelline andrebbero inzuppate nel vino, ma si può anche gustarle così semplici in qualsiasi momento della giornata, sono perfette per la colazione, per uno spuntino e come dolce dopo cena!


Ingredienti (per 15 ciambelline)

> 170 gr. farina

> 50 gr. zucchero

> 50 gr. olio di semi

> 50 gr. vino bianco

> anice q.b. o sambuca


Procedimento

  1. In un contenitore unite l’olio, il vino, lo zucchero, l’anice e mescolate qualche secondo con un cucchiaio di legno.
  2. Unite poi la farina e mescolate fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo (ci vorranno solo 1 o 2 minuti).
  3. Prendete il quantitativo di una pallina dall’impasto, allungatelo con le mani e date la forma circolare al biscotto, unendo una sopra l’altra le due estremità.
  4. Passate la superficie del biscotto nello zucchero e appoggiatelo sulla teglia foderata con carta forno (con la parte non zuccherata in basso).
  5. Procedete in questo modo fino a terminare l’impasto.
  6. Cuocete le ciambelline al vino in forno a 180° per circa 20 minuti.

Ciambelline al vino bianco

 

♦ Potete usare il vino rosso al posto del vino bianco. Il sapore sarà simile, il colore dei biscotti più rossiccio. Potete anche inserire nell’impasto mezzo cucchiaino di lievito che renderà i biscotti un po’ più gonfi ♦

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *