Burrito con verdure e fagioli

Il burrito con verdure e è un involtino ripieno facile e veloce da preparare e davvero gustoso. E’ perfetto come pranzo al sacco, da mangiare in gita, da portare in ufficio. Ideale come sfizio per una cena tra amici, da servire come antipasto (tagliato a fette), o come piatto unico.

Io l’ho provato con fagioli, , e , ma potrete riempirlo con le verdure che più vi piacciono, e abbinare le salse che preferite. Vi assicuro che questo burrito sarà buono in tutte le sue possibili varianti!

burrito con verdure e fagioli


Ingredienti (x 2 persone)

> 2

> qualche foglia di cavolo nero

> qualche pomodorino

> fagioli borlotti pre-lessati

> 2 carote

> insalata

> olio e sale

> salsa allo yogurt


Procedimento

  1. Iniziate preparando le verdure: lessate il cavolo nero nell’acqua, poi scolatelo e ripassatelo in padella con olio, aglio, pomodorini e aggiungete il sale.
  2. Tagliate a listarelle le carote e lavate l’insalata.
  3. In una padella antiaderente, scaldate la piadina da un lato per 2/3 minuti, poi posatela su un foglio di carta stagnola.
  4. Componete quindi il burrito mettendo all’interno qualche foglia di insalata, le carote, la verdura cotta, i fagioli e condite con olio, sale e la salsa allo yogurt.
  5. Ripiegate la piadina su se stessa e chiudetela nella carta stagnola.
  6. Al momento di mangiarla, levate una parte della stagnola e buon appetito!

Consigliati per te:

Polpette di melanzane
visite: 684
 Queste polpette di sono una ricetta davvero speciale. Sono leggerissime perché cotte al forno, senza uova, e anche molto nutrienti. Ideali da...
Zuppa di orzo, fagioli cannellini e zucca
visite: 152
Questa deliziosa zuppa di , fagioli e dal sapore tutto autunnale è davvero una prelibatezza. Quando fuori fa freddo è bello coccolarsi con qualcosa di caldo e g...
Crema di cannellini e rapa rossa
visite: 1.105
La crema di fagioli cannellini e  è sfiziosa, colorata, buona e sana. Velocissima da preparare, senza bisogno di alcuna cottura, basta unire pochi ingredienti e...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *