Burrito con fagioli e cavolo nero

Il burrito con e  è un piatto unico che ho preparato in questa versione con la a base di olio d’oliva. Il burrito ripieno è facile e veloce da preparare ed è davvero gustosissimo. E’ perfetto da portare in tavola durante una cena tra amici, ma si presta particolarmente bene anche come “pranzo al sacco”.

Io l’ho preparato con fagioli, cavolo nero, , e salsa allo yogurt, ma potrete farcirlo con le verdure che più vi piacciono, abbinando le salse che preferite. Vi assicuro che questo burrito sarà ottimo in tutte le sue possibili varianti!

Vedi anche: <Hamburger di ceci>

burrito con fagioli e cavolo nero


Ingredienti

Per preparare il burrito (per 2 burritos):

> 2 piadine

> qualche foglia di cavolo nero

> qualche pomodorino

> fagioli borlotti già lessati

> 2 carote

> insalata

> olio e sale

> salsa allo yogurt


Preparazione

  1. Iniziate dal cavolo nero: togliete dalle foglie la parte centrale più dura, poi lavatele bene e lessatele per 5 minuti in acqua bollente.
  2. Una volta scolate, tagliate le foglie di cavolo nero a pezzetti e ripassatele in padella con olio, aglio, pomodorini. Aggiungete il sale.
  3. Lavate le carote e tagliatele a metà per il senso della lunghezza.
  4. Lavate anche l’insalata tagliandola in piccole parti.
  5. In una padella capiente e antiaderente, fate scaldare la piadina da entrambi i lati per 2/3 minuti, poi posatela su un foglio di carta stagnola.
  6. Componete quindi il burrito mettendo all’interno qualche foglia di insalata, le carote, il cavolo nero, i fagioli e condite con olio, sale e la salsa allo yogurt.
  7. Ripiegate la piadina su se stessa con più giri e chiudetela interamente nella carta stagnola.
  8. Aspettate 2 minuti per mangiarla, quindi scartatela e buon appetito!

Vedi anche: <Altre ricette con i fagioli>

Consigliati per te:

Zuppa di orzo, fagioli cannellini e zucca
visite: 584
Questa deliziosa zuppa di , fagioli e dal sapore tutto autunnale è davvero una prelibatezza. Quando fuori fa freddo è bello coccolarsi con qualcosa di caldo e g...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *